martedì 5 giugno 2007

La via Porta Palermo


4 commenti:

seba ha detto...

bei ricordi infantili su questa via, porta d'ingresso della fiorente cittadina montana.
quegli spazi una volta immensi, visti dai nostri piccoli occhi,oggi appaiono stretti e abbandonati.ricordate le infinite partite a calcio tennis tra le ringhiere o i nascondini tra i palazzi?ed i mega tornei di calcetto dietro gli spazi dei palazzi?bei ricordi su porta palermo, che mi ha visto crescere...ormai in pochi siamo rimasti tra quelle alte mura, ma i nostri ricordi vivono in quegli spazi.grazie domenico per averla ricordata

Alessandra ha detto...

Si, è di qua che arriviamo l'estate! Ahh...

Anonimo ha detto...

Ragazzi, ma che fa vi siete addormentati!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sandra ha detto...

E le urla della Sig.ra Castellano e delle signore che abitavano nei piani antistanti preoccupati tutti/e delle vetrine e dei portoni??? :-)
e vi ricordate quando il garage dove adesso c'è l'officina Puleo era abbandonato ed i genitori ci vietavano di avvicinarci li??
grazie seba per averci ricordato momenti di passati anni spensierati.
nostalgia!